MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Leftism

Valerio Evangelisti: “Con i Facchini. Per la Dignità”

| sabato 1 febbraio 2014

soleavv

Vertenza Granarolo: lo scrittore in solidarietà con i lavoratori della logistica di Bologna

Non avrei mai pen­sato di dover assi­stere, nel 2014, a eventi degni degli inizi del Nove­cento. Lavo­ra­tori licen­ziati per avere scio­pe­rato con­tro la ridu­zione ulte­riore di paghe da fame, vio­lenze con­tro poveri dia­voli per spez­zarne i pic­chetti, arre­sti arbi­trari e pestaggi di sin­da­ca­li­sti, false pro­messe e false accuse da parte delle auto­rità, cam­pa­gne stampa men­zo­gnere che adde­bi­tano le vio­lenze a chi le subi­sce. Vit­time di tanta pre­po­tenza gli stessi sfrut­tati del 1900: i fac­chini, pove­ris­simi e pre­cari, costretti a un lavoro mas­sa­crante e a con­di­zioni di vita indegne.

La sor­presa viene dall’identità dello sfrut­ta­tore: coo­pe­ra­tive che man­ten­gono arbi­tra­ria­mente quella deno­mi­na­zione ormai solo for­male, appog­giate dal con­senso, dalla com­pli­cità attiva o dall’indifferenza di sin­da­cati «uffi­ciali» di cui il tempo ha ingial­lito il colore e detur­pato le fun­zioni. Forze che non si ver­go­gnano di tra­dire cla­mo­ro­sa­mente la loro stessa storia.

Spero che i lavo­ra­tori della logi­stica ten­gano duro, in nome di quel valore supremo che ispirò pro­prio quei pro­le­tari come loro che fon­da­rono coo­pe­ra­tive e sin­da­cati: la dignità. Auguro invece la scon­fitta a coloro che l’hanno persa.