MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Cultur(A)

MUSIC AS A WEAPON

Paolo | venerdì 23 novembre 2018

L’8 dicembre MASKeNADA arriva al quinto e ultimo appuntamento dell’anno, dopo il dj nomade Uji di Buenos Aires e i 45 giri del mondo con gli Psychophono.
Un mese fa nel breve pezzo
Pausa Domingo ho provato a tracciare gli estremi di una scena musicale milanese mobile e variopinta, che affonda le sue radici a cavallo dell’equatore. Questa festa vorrebbe esserne un approdo: MASKeNADA non è un vezzo esotico, né un tentativo di sfruttare l’onda lunga della moda legato all’immaginario tropicale; al contrario è un tentativo di approfondimento di una realtà poco conosciuta e in espansione. Un tentativo di apertura mentale in un momento storico in cui vengono chiusi porti e cervelli.

Il mondo è sempre più diviso. La musica è forse l’unica direttrice che unisce i continenti, oltre alle navi cargo, la finanza, gli aeroplani, la rete satellitare. Non è mai stato così facile ascoltare suoni provenienti da ogni latitudine; nelle metropoli, Milano compresa, è facile ascoltare musicisti latinoamericani, incontrare maestri africani, ballare grazie a quartetto cubano, mentre dei ragazzini in piazza ascoltano dal telefono musica magrebina e le coetanee impazziscono per il pop coreano.

Stasera, per esempio, se fate un giro ai portici in Maciachini potrete ascoltare un giovane e valido rapper da Santiago de Chile, NFX, che Vice annovera tra i protagonisti della nuova scena cilena. Il concerto si terrà all’aperto, in puro stile block party, con ‘batallas de freestylers’ e alcuni live a scaldare la plaza.

Tenete d’occhio anche il Chikucha Sound, la crew dietro a El ritmo del barrio, organizzatori di concerti rap latino in tutta Europa (a Milano principalmente al Cantiere), che vogliono creare un contenitore urbano dove far incontrare la musica dal mondo e il suo pubblico. Sabato prossimo, il 1 dicembre, dopo la manifestazione NO CPR , ci offrono un dibattito su Bolsonaro e una super banda da Parigi, i Waykiki boys , un’ondata di cumbia peruviana, electro e surf; tutto questo mentre al BIKO suonano i Cacao Mental! Quanto all’ultimo MASKeNADA 2018, eccovi il programma dettagliato dell’8 dicembre, dalle ore 20.00: un docu su Fela Kuti, gli Addict Ameba, il dj resident mascherato e un poeta-sciamano, sempre al BIKO.

20.30 Finding Fela (Alex Gibney, 2014, 120′), documentario sul più grande musicista africano, un rivoluzionario che ha creato l’afrobeat e un metodo comunitario per diffondere la musica: “with my music I create change…I use my music as a weapon”.

22.30 Addict Ameba dieci musicisti che contaminano la tradizione afro con quella dell’America latina, opponendosi, di fatto, alla deriva dei continenti; una pangea del suono che unisce l’ipnosi tuareg alla lucida follia del jazz. In una parola: Afroatinbeat.

00.30 Madsoundsystem dal sottosuolo di vecchie città europee all’ombra dei vicoli mediterranei, dai grattacieli metropolitani della City alle foreste sudamericane: un dj set inaspettato, un’esperienza irripetibile a cavallo tra tutti i ritmi del mondo.

Opening Shaman Inn Francesco Carlucci, poeta di Tempi diVersi: nelle sue azioni la poesia si fa atto. Rispondete al coro.

Ingresso libero fino alle 20.30 | 5 euro dopo le 20.30
Ingresso riservato ai soci Arci | BIKO, via E. Ponti 40