MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Cultur(A)

Cultur(A) – Talavera de la Reina & Questa storia non mi piace

| lunedì 8 aprile 2013

203586_416795668408436_570340948_n

Il randagismo metropolitano porta i sui frutti, anche culturali.
Questa settimana infatti vi parlo di due cose (un libriccino e un documentario) che non potete comprare, ma nelle quali, al massimo, potete incappare (come del resto è capitato a me).

Beppe Ratti “Talavera de la Reina”, Osteria del tempo ritrovato (senza prezzo)

Milano per fortuna ha ancora i suoi eccentrici.
Camillo Valle, per esempio, è un bell’esemplare di editore anomalo.
I libri che pubblica li vende solo alle presentazioni o quando lo incrociate in giro per bettole.
Io ho avuto la fortuna di incontrare sia lui che Beppe Ratti, autore del libriccino di cui vado ora a parlarvi, all’Arci di Turro (circolino senza tempo in cui si mangia benino con soli dieci euro).
Talavera de la Reina è una raccolta di una quarantina poesie basate essenzialmente sul suono e sulla citazione.
Ognuno dei pezzi del Ratti è uno scioglilingua scritto in più lingue, in cui cultura alta e pop si mescolano con naturalezza.
Le figure retoriche sono il motore del suo gioco lingusitico, che spiazza e stupisce soprattutto chi, come me, ama il gioco , ma meno la poesia nel senso tradizionale del termine.

Eccone un assaggio letto dall’autore!


http://vimeo.com/62872224

Antony Perkins Productions “Questa storia non mi piace”, autoproduzione

E’ un documentario di quaranta minuti che parla della storia dei centri sociali nella città di Livorno.
Attraverso numerose interviste ai componenti del collettivo per gli spazi sociali labronico il video ripercorre un percorso lungo un quindicennio (dal post settantasette ai primi anni novanta).
Affronta in maniera diretta e senza filtro questioni come il problema della diffusione dell’eroina, il tentativo di aggregarsi introno a progetti culturali per cerare una socialità fuori dalle regole del mercato, il rapporto tra giovani generazioni e la tradizione ufficiale del pci (da sempre egemone in quel di Livorno).
E’un progetto aperto, che viene presentato in giro per c.s e squat della penisola.

Qua sotto c’è il link al videotrailer!


http://vimeo.com/57169573

Se volete che il vosrti libri, vinili, cd siano recensiti inviatene una copia a questo indirizzo

pablito c/o agenzia x
via ripamonti 13
20136 milano