MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Generazione (A)

Demanio Comunale: Sgomberato Soy Mendel a Baggio

| martedì 28 luglio 2015

SoyDue sgomberi in meno di un anno. Questo il triste primato del Soy Mendel, lo spazio sociale nato alla periferia Ovest di Milano nell’autunno 2014 all’interno di una fabbrica occupata in via Cancano, dentro uno dei cantieri della Via d’acqua di Expo non ancora smantellato. Al primo sgombero avvenuto nel marzo di quest’anno, era seguita una nuova occupazione questa volta in uno stabile di proprietà del Comune di Milano in via Don Gervasini 24. L’immobile è attualmente gestito da MM ma era inutilizzato per anni, in una zona che dopo le 19.30 si trasforma in un vuoto dormitorio. Lo stabile, di proprietà del Demanio del Comune, così come succede a centinaia di immobili di proprietà pubblica in tutta la città era in condizioni fatiscenti. Solo poche settimane fa, gli attivisti del Soy Mendel, molti dei quali residenti a Baggio, avevano organizzato una festival delle Resistenze all’interno del Parco delle Cave con proiezione di film, presentazioni video, e tornei sportivi. La decisione di sgomberare lo spazio sociale, il 30mo sgombero della amministrazione Pisapia, è da ascivere a MM spa, la società a capitale pubblico guidata dall’ex consigliere comunale del PD Davide Amedeo Corritore, fino al luglio 2013 direttore generale del Comune di Milano (275mila euro lordi l’anno).