MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Net Pet

Scoperta la Cura contro le Carie

| mercoledì 7 dicembre 2011

I ricercatori della Scuola Odontoiatrica della UCLA in California hanno portato a termine un ciclo di sperimentazione che ha coinvolto dodici soggetti nell’utilizzo di sciaqui orali, il risultato è stato l’eliminazione completa del batterio S. Mutans nel giro di quattro giorni. Lo Streptococcus Mutans Bacteria è la principale causa delle carie dentali. Le carie sono la più comune forma di malattia dei denti, diffusa nella maggior parte dei bambini e in una gran parte della popolazione adulta. Sono la voce più presente nelle spese per le cure dentali, vengono spesi ogni anno decine di milardi di euro per la riparazione dei denti cariati. La cura fino ad oggi consiste principalmente nello scavare il dente fino a togliere la parte attaccata dai batteri, creando dei buchi che vengono poi coperti da otturazioni composte da diversi materiali.

La “soluzione” per gli sciaqui orali che cura la carie è il risultato di una decade di ricerche da parte del professor Wenyuan Shi, il quale presiede la cattedra di biologia orale della Scuola Odontoiatrica della UCLA. Il prodotto è stato brevettato col timbro numero C16G2. A differenza dei normali antibiotici, la soluzione orale C16G2 si comporta come una “bomba intelligente” combattendo solamente il batterio S. Mutans e non uccidendo indiscriminatamente tutta la flora batterica del cavo orale.

La sperimentazione inizierà la fase clinica intensa nel marzo 2012. Il dottor Wenyuan Shi ha fondato una società col nome di C3-Jian Inc. e riceve il supporto della Colgate/Palmolive. Quelli del Gardol. ahem.

Rischia questa di non essere una buona notizia per i dentisti, i quali rappresentano comunque una percentuale minima rispetto alla popolazione colpita dalla carie.

la notizia sulla CBS

la canzoncina del “ti spunta un fiore in bocca” arriverà molto dopo..