MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Net Pet

Scaricare un film d’orrore per Halloween con Bittorrent

| martedì 29 ottobre 2013

scaricato

 

L’orrore è tra noi. IsoHunt ha chiuso pochi giorni fa. Il motore di ricerca di file Torrent dopo anni di battaglie legali contro la temibile Mpaa in cui era accusato di diffondere file protetti da copyright ha accettato un accordo che prevede, oltre alla chiusura del sito, un risarcimento danni di oltre 100 milioni di dollari. Una multa terrificante che ha chiaramente lo scopo di servire da pauroso precedente legale.

 
by leecher from hell Dan

 

La Mpaa (Motion Picture Association of America) è la spaventosa entità che si occupa di tutelare il diritto d’autore in ambito cinematografico e si è sempre distinta per le modalità aggressive con cui ha agito, dalle atroci richieste danni capillari modello cravattaro: “buuuh, paga questi 4000 se vuoi evitare la denuncia”, alla grossa denuncia rovina-famiglie che arriva addirittura alla nonna che vive in periferia. (la quale però non si è spaventata più di tanto).

Qui una lista di casi osservati e raccolti dalla Electronic Frontier Foundation che si occupa di tutelare anche legalmente i soggetti vessati da tanto orribile strapotere.

Ricordando che la legge sul diritto d’autore ha lo scopo di incentivare e tutelare l’innovazione, e non solamente i diritti dell’industria Hollywoddiana, vediamo come sia possibile utilizzare qualche accorgimento per evitare di essere presi di mira dallo zelante e mostruoso controllore.

 

Cos’è Torrent
Internet è una rete mondiale di computer interconnessi ad accesso pubblico che rappresenta ad oggi il principale mezzo di comunicazione di massa. Al costo di una chiamata locale, o anche meno, il nostro dispositivo (computer) può collegarsi ad una rete e scambiare comunicazioni con tutto il mondo ad elevata velocità. È sufficiente che il dispositivo sia dotato di un’interfaccia di rete, sia esso un computer, un telefonino, un tablet o anche un figorifero.

Il protocollo chiamato BitTorrent, in circolazione da una decina d’anni, è un metodo per la condivisione di file di grandi dimensioni usando una rete peer to peer, ossia da pari a pari, ossia senza gerarchia, tra gli utenti della rete, spesso abbreviata in P2P.

Il file Torrent è un piccolo documento dalla desinenza .torrent che assolve le funzioni di un indice, possiamo pensare ad esso come ad un semino. Contiene infatti i metadati relativi al file e le indicazioni utili al programma per trovarlo e scaricarlo.

è possibile trovare un torrent attraverso i più comuni motori di ricerca, o utilizzando un apposito tracker, come ad esempio Pirate Bay, BTJunkie, BTetree, Demonoid, KickAss, LegitTorrent, YouTorrent, e il defunto IsoHunt era uno di questi.

 

Come Scaricare

Una volta trovato il torrent useremo un programma come ad esempio Trasmission, il quale è a sorgente aperta e scaricabile dal sito www.transmissionbt.com.

Trasmission ci permette di scaricare dei file ed anche di renderli disponibili, ossia lasciare che altri scarichino dal nostro dispositivo. Come se il file fosse stato spezzettato in centinaia di piccoli pezzi e fosse possibile raccoglierli in ordine sparsi e ricostruire il documento una volta raccolti tutti i pezzetti.

BitTorrent fa paura alla Mpaa, ma non è assolutamente sinonimo di infrazione di copyright, ci sono svariati usi legali che usano le applicazioni BitTorrent. Ad esempio posso trovare su legittorrents l’intera enciclopedia Wikipedia in formato Mp3 per i non vedenti, o un film diventato di dominio pubblico adatto per Halloween come The Devil Bat con Bela Lugosi, del 1940.

Scarichiamo qui il torrent.

 

devil_bat


Come evitare cattivi incontri

Nelle preferenze di Transmission sarà opportuno barrare le voci di utilizzo dei peer crittografati ed inserire la lista per evitare di scaricare dagli indirizzi Ip mannari ed evitare così cattivi incontri.

questa la lista:

http://list.iblocklist.com/?list=bt_templist&fileformat=p2p&archiveformat=gz

o qui si può trovare quella aggiornata

 

transmission-blacklist

 

Amrecumand. è bene non scaricare solamente ma lasciare anche scaricare gli altri in modo da mantenere buoni rapporti colla comunità e tenere vivi i torrent. Il client Transmission offre un riferimento alla proporzione di quanto si è preso e quanto si è dato, un indicatore chiamato Ratio che possiamo controllare che indichi almeno 1, ossia un equilibrio tra download e upload.

 

Daniele Salvini