MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Mi Low Cost

Pracchi Discount

| martedì 24 gennaio 2012

Se siete sulla 92, può valer la pena farsi il giro fino a viale Umbria (fermata: Maestri Campionesi). Lì infatti si staglia la rossa insegna di Pracchi. Ora per chi ha memoria cittadina il nome evoca i drugstore alla milanese, come Galli (ora proprietà della catena SMA) e altri negozi simili che un po’ erano droghieri, un po’ alimentari e avevano una bella scelta di vini. Cancellate quell’immagine, perché qui sembra più di essere a Kiev o a Bucarest che a Milano. L’ampio minimarket è malandato e dominano i colori tetri, le etichette dei prezzi sono scritte a pennarello e la merce è accastata quasi alla rinfusa.

Ecco questo è l’unico segno che non siamo in un negozio del socialismo reale: c’è abbondanza di merci, la fila è solo alla cassa. E la fila c’è perché i prezzi sono davvero ridotti all’osso. Per un euro ti porti a casa una Heineken da 66 o uno spazzolino colgate e un sacco di altri articoli di pregio. Il Lavazza oro costa 2,60 – detersivi come il lisoformio la metà che in un supermercato normale. Si paga solo in contanti, ma accettano i ticket. Ed è un’umanità segnata dalla vita e dalla crisi quella che aspetta paziente il proprio turno (ovviamente il cassiere uomo va più lento della cassiera donna).

Fuori dalle vetrine, ampie ceste accolgono articoli ammonticchiati che sanno d’antan: macinini da caffè, mini gauguin e altri ammenicoli, tutti sempre a un euro. Girato l’angolo c’è anche un ingrosso di legna per scaldarsi. Insomma contro la Grande Recessione ci vogliono tanti Pracchi Discount, mica l’ennesimo ipermegacentrocommerciale in Brianza costruito grazie alle tangenti pagate a Ponzoni..

Pracchi Discount
viale Umbria 66
dal Lunedì al Sabato, ore 9-20
tel 0255195980