MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Generazione (A)

Molestie Verbali: Rispondi X le Rime!

| mercoledì 10 luglio 2013

P1000244

P1000234

by Ellen

I Holla Back!

È un movimento nato in America nel 2005, poi si è diffuso per il mondo con il suo corteggio di termini anglofoni che rendono bene l’idea. Holla back è “rispondere per le rime” a qualcuno che ci molesta per la strada. La fauna degli importunatori maschili è la più varia: ci sono quelli che fanno apprezzamenti di cattivo gusto, quelli che preferiscono seguire ossessivamente la preda e quelli che cercano di attirare l’attenzione della malcapitata come se fosse un gatto (termine apposito in inglese: catcalling).

Nella vita è successo a tutte, ma non tutte reagiscono allo stesso modo. Non tutte fanno hollaback e urlano a tono al molestatore di turno. C’è chi pensa che essere apostrofate come “figa, bona, gnocca” o peggio sia parte sgradevole ma inevitabile dell’esperienza quotidiana di essere una donna. In realtà si tratta della forma più semplice e accettata di sessismo, da cui discendono vessazioni sempre più gravi nei confronti delle donne viste, fino alle molestie fisiche e alla violenza sessuale.

Le ragazze di Hollaback vogliono ricordarci che non è normale, che il solo fatto di essere donna e camminare con degli shorts non dà il diritto al pirla di turno che ci incrocia di togliere il freno inbitiorio alla sua fantasia poco gender-friendly.

A Milano questo collettivo contro le molestie verbale e gli apprezzamenti pesanti esiste da un anno. E’ attivo principalmente in rete con un blog (http://italia.ihollaback.org/home/) che raccoglie racconti e testimonianze di molestie per la strada, ma da qualche tempo ha cominciatoa promuovere azioni per sensibilizzare l’opinione pubblica al tema.

Con questo scopo è nata la Chalkwalk, la passeggiata coi gessetti, di ieri: una decina di ragazze si è ritrovata sotto l’ago e il filo di Cadorna per scrivere sui marciapiedi slogan e frasi prese da situazioni di vita vissuta.

Il percorso è stato deciso per toccare luoghi chiave della molestia: dal parco alla stazione trendord, dove è abbastanza probabile sentirsi rivolgere commenti sgraditi e misogini o di vedere il solito vecchietto con l’impermeabile che vuole renderci partecipi dei suoi entusiasmi senili.

P1000240

P1000236