MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Ecotopia

Maroni, Formigoni, Pisapia: 3 Indagati per le Esondazioni del Seveso

by Off Topic | giovedì 30 giugno 2016

Maroni, Formigoni, Pisapia. Tre indagati per le esondazioni del Seveso, l’accusa è di “disastro colposo” e probabilmente finirà in nulla, mentre la quarantennale storia di incuria dei bacini idrografici milanesi non conosce fine.
Il problema è che un anno e mezzo fa, quando l’Isola e Niguarda restarono, ancora una volta, allagate per giorni, noi c’eravamo al fianco dei comitati #nocanal e Difendiamo il Parco Trenno dalla Via d’acqua. Assieme portammo a casa la vittoria contro la via d’acqua e assieme spingemmo il Comune a stornare i suoi fondi proprio su Seveso, Lambro e Olona. La giunta votò l’ordine del giorno salvo poi..incappare nelle priorità del commissario unico all’evento Beppe Sala che decide manu militari di impedire la toppa e usare i fondi di un’opera commissariata (la via d’acqua) per coprire gli extra-costi di un palazzo commissariato (il padiglione italia).
Sala è l’unico non indagato ed oggi guida la nuova giunta grazie al sostegno degli assessori di Pisapia. Gli abusi, le captazioni illegali, gli scarichi nocivi nel Seveso sono passati dai 400 mappati all’epoca nei 6 chilometri che precedono la metropoli ai 1400 delle più recenti indagini.
Avevamo due volte ragione: bloccare l’opera, indicare le priorità di spesa per la tutela della salute dei cittadini, del territorio, di flora e fauna. Le amministrazioni locali di destra e sinistra avevano due volte torto: incentivare un’inutile piccola, grande opera, fingere di ascoltare le richieste degli abitanti cresciuti in un percorso di lotta, farsi fregare dagli interessi di Expo 2015.
Oggi arriva il conto da pagare, un conto che sarà per lo più mediatico e finirà in nulla, le responsabilità sono chiaramente nel solco di 40 anni di incuria, negli ultimi 5 nessuno (nelle istituizoni) si è distinto per un cambio di rotta, anzi, a sinistra la fiducia è stata confermata al carnefica del Seveso e della democrazia.
Complimenti vivissimi.