MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Mi Low Cost

Margy Burger

| giovedì 2 dicembre 2010

Il Margy Burger, dal 1968 operato dalla famiglia Ciardi, è uno di quei luoghi malinconicamente milanesi, dove si viene a condividere la propria tristezza e se ne esce un po’ sollevati. Posto in Piazza Stefano verso via Larga, nei dintorni della Statale di Festa del Perdono, è l’unico luogo dove si passa mangiare di sera in centro dopo un film senza farsi pelare.  A metà fra una keller crucca e un burger joint americano, offre cibo colesterolico da bypass coronarico ma fatto con orgoglio e sapienza da maschi meridionali con muscoli e canottiera: bratwurst e wurstel, hamburger, prosciutto, uova e pancetta, insomma panini sgocciolanti grasso, senape e ketchup che sono fatti apposta per essere annegati in un boccale di birra anche due (peccato solo non tengano la Weisse).

Maurizio, l’oste dal sorriso mesto e comprensivo e carnagione mediolana come l’accento, è una forza gentile che ama fare conversazione su ogni argomento, preferibilmente di sociologia milanese spicciola. Margy è un crocevia di tassisti, studenti, professori, gente low-budget così come borghesi in libera uscita. Non ci si sente mai respinti da Margy. Un luogo di tregua nella città che si nutre di sogni infranti.

 

 

 

 

Margy Burger
Piazza Santo Stefano, 2 
02 58303734
Aperto tutte le sere