MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Mi Low Cost

Luna Park al Sempione

| lunedì 5 marzo 2012

Sono un amante dei luna park, ma di quello vecchio stile ex Varesine non di quello freddo e ostile all’Idroscalo, tanto per intenderci. Quello che ha aperto in queste settimane al Parco Sempione dietro il Castello è il caro vecchio luna park, con giostre e attrazioni strette, come ho visto fare in altre città, intorno a un’unica strada delle meraviglie che così tutto diventa più fantasmagorico.

E’ vivamente consigliata la corsa dei cavalli (a Liegi era dei cammelli, sintomo di una meticizzazione più avanza) con le boccette, è un divertimento super low-tech a emissioni zero fatta eccezione per la voce del commentatore della corsa, che vede 14 fantini muoversi a colpi di palle messe in buche rosse, blu e gialle. E’ come la terza dimensione di giocare a boccette (quando ancora si bigiava per andare al biliardo e giocare ai videogiochi arcade).

Comunque c’è anche il labirinto dei vetri in stile egiziano (occhio alle nasate), l’otto volante dove sparare agli altri ufo e sperare nella vittoria random di un altro gettone, nonché dispositivi ultratecnologici per i fans delle vertigini e dell’addestramento da astronauti. Non mancano autoscontri e tiro a segno, la pesca col cerchio e i venditori di frittelle, lo scivolo col tappeto e il calcinculo. Il tutto in quell’atmosfera un po’ malandrina e trash che è tipica delle giostre ambulanti. In un’edizione passata, molto più sparuta di quella di ieri, letteralmente aggredita dai milanesi primaverili, si potevano tirare palle al manifesto di Decorato. Per fortuna, almeno di questo non abbiamo più bisogno.

Luna Park
Parco Sempione, M1 Castello
ogni giorno dal pomeriggio alla sera fino al 18 marzo