MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Mi Low Cost

Kimura Onigiri

| lunedì 17 settembre 2012

Quindici anni fa c’era solo Poporoya, poi lo tsunami del sushi ha travolto milano: itticidio assicurato negli n giapponesi, similgiapponesi e sinogiapponesi che offrono pesce crudo, riso alghe, nonché fritture, zuppette ecc.

 

Sushi fa figo e i milanoidi lo sanno e ne vanno pazzi. Io personalmente mi sono rotto i coglioni di maki, nigiri e suzuki e se devo mangiare a un giapponese, che sia cheap e standard oppure che mi offra qualcosa di nuovo agli occhi e al palato. Ce la sentiamo quindi di raccomandare questo ristorantino giapponese (cortesi camerieri cinesi, si direbbe – uno nn si capisce cosa dice e nn capisce cosa gli dici) spartano ma accogliente che offre la roba che davvero i bambini nipponici si sbafano: ovvero l’onigiri, l’equivalente del panino della mamma, trianolgoloide di riso farcito di salmone cotto con un cerottino nero d’alga su un lato, immortalato anche dai videogiochi.

Poi dei rotoloni di verdura fritta che fanno sentire un vegano pieno come un porco. Ottimi i coni di salmone e avocado che mia figlia ed io non ci facciamo mai mancare. Il tonno che io non prendo mai perché di solito è invariabilmente pallido e senza gusto qui è rosso scuro come dovrebbe essere e buono di conseguenza.

Il Kimura si trova all’inizio di viale Monza sulla destra venendo da Loreto. Buono la sera con gli amici o l’amat@ e/o l’agognat@. Per il pranzo si rischia di restare senza tickets. I menu sono pieni di suggerimenti divertenti (tipo “cibo da mangiare con le mani”) e rassicuranti. Sui 15 a testa per saziarsi un minimo. E le birre giapponesi? Asahi meglio di Sapporo. Lì e altrove. E la Kirin cara a William Gibson perché si trova poco in giro?

Kimura
ristorante giapponese
vle Monza 4
022613763
sms 3288648218
“Riposiamo il lunedì a pranzo e domenica a pranzo, grazie!”