MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Smogville

Ineleggibilità: Cappato prepara il ricorso

| martedì 21 giugno 2016

20160524_180922[1]

Poche palle. Quando il conflitto di interessi coinvolgeva (pesantemente) mister B. nani, ballerine e giornalisti amici avevano i calli a forza di scriverne. ‘C’è un conflitto di interessi evidente!’, tuonavano a prime pagine unificate. Oggi che lo stesso ‘casus belli’ coinvolge l’ex Commissario di Governo Giuseppe Sala il mutismo regna sovrano. La legge però è (o dovrebbe) essere uguale per tutti. Tanto più per i salvagenti umani del partito di governo. Tra tanti abbaioni però, ce ne sono alcuni che oltre ad essere preparati, fanno paura: i Radicali. Il ricorso per l’ineleggibilità di Sala che sta preparando l’avvocato e candidato radicale alle elezioni comunali Andrea Bullo coglie in fallo il Commissario Unico, nominato con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Non si tratta del ricorso farsa al Tar presentato dai 5 stelle non più tardi di 3 settimane fa, ma di qualcosa di più consistente. Molto più consistente. L’ANAC di Raffaele Cantone, già interessata al caso, ha rimandato la richiesta al mittente per ‘non competenza’, un primo scaricabarile che sa di mezza ammissione.

FB_IMG_1466457844721[1]

 

L’articolo 60 del Testo Unico Enti Locali però parla chiaro. I Commissari di Governo non sono eleggibili a Sindaco nel territorio nel quale esercitano le loro funzioni se non cessano dalle loro funzioni 6 mesi prima della data di presentazione delle liste. Sala ha firmato atti e si è comportato di fatto come Commissario Unico di Expo spa ben oltre quella data. La cessazione delle funzioni, comporta la effettiva astensione da ogni atto inerente all’ufficio rivestito. ‘Il Tribunale può interpretare la legge, ma gli atti parlano chiaro’, ha spiegato ieri sera Bullo all’assemblea dei radicali in via Sebastiano del Piombo (dietro piazzale Lotto). Il punto è uno. C’è anche qualc’un altro che sta preparando il medesimo ricorso. Pronto Beppe? Hai bisogno di un avvocato, e anche bravo…