MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Net Pet

il primo selfie

| venerdì 18 aprile 2014

les_horribles_cernettes

 
 

La prima foto apparsa su internet era un selfie. Un autoscatto di quattro ragazze sorridenti in posa. Ancora non sapevano di fare un “selfie”, il termine non era ancora stato coniato. La sostanza è quella, anche se è giusto notare come la foto non sia stata fatta con il telefonino, ma solo perché allora gli smartphone non esistevano.

 

by Daniele (virale a chi?) Salvini

 

Sono: “Les Horribles Cernettes”, un gruppo musicale composto da scienziate e mogli di scienziati del Cern di Ginevra, le quali ingannano il tempo e forse anche l’ansia di avere in casa un acceleratore di particelle capace di generare un buco nero, cantando una melanconica canzone: “dici di amarmi ma le email che ti mando mi tornano indietro, ho provato con il fax ma è sempre occupato, tu pensi solo al tuo sincrotrone..duha duha..”.

 

Le iniziali del nome del gruppo sono le stesse del celebre acceleratore, il Large Hadron Collider (LHC). Era l’anno 1992 e il Cern, il più grande laboratorio del mondo per la ricerca nucleare, aveva appena inventato l’hyperlink, che oggi chiamiamo semplicemente “link” e infatti la foto fu caricata in rete da Tim Berners-Lee, l’inventore del web.

 

Le ragazze del Cern di allora non volevano raccogliere seguaci, non potevano sapere che la loro foto sarebbe entrata nella storia e non avevano ansia di apparire. Vestite di colori brillanti, le quattro Cernettes sono delle microcelebrità indelebili che relativizzano la paura del futuro nucleare e ironizzano sull’amore per la scienza che ruba spazio alle relazioni dei social network venturi.

Sono arrivate prime, sorridono e ci sorrideranno sempre, celando nel loro enigmatico sorriso il segreto della privacy che se svelato potrebbe essere un utile consiglio ai ragazzi e le ragazze di oggi: nessuno conosce i loro nomi.

 

You say you love me but you never beep me
You always promise but you never date me
I try to fax but it's busy, always
I try the network but you crash the gateways
You never spend your nights with me
You don't go out with other girls either
You only love your collider

I fill you screen with hearts and roses
I fill your mail file with lovely phrases
They all come back: "invalid user"
You never let me into your computer
You never spend your nights with me
You don't go out with other girls either
You prefer your collider

I gave you a golden ring to show you my love
You went to stick it in a printed circuit
To fix a voltage leak in your collector
You plug my feelings into your detector
You never spend your nights with me
You don't go out with other girls either
You prefer your collider
You only love your collider
Your collider.