MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Smogville

DEVASTO SAN SIRO? DOMENICA 20.10 ore 19 VOLANTINAGGIO MM SAN SIRO

Stefo Mansi | sabato 19 ottobre 2019

Si è svolta ieri sera, giovedì 17 ottobre, presso la pizzeria ‘Al Meazza’ di Piazzale Axum dalle 18 alle 21 la prima partecipata assemblea dei comitati e dei cittadini contrari alla demolizione del Meazza e alla ricostruzione di uno stadio a 60m dai palazzi di via Tesio, sul lato opposto rispetto a dove è posto oggi. Diversi interventi hanno contestato altri aspetti del progetto protocollato il 10 luglio negli uffici dell’Urbanistica di via Bernina 12 (MM Maciachini), ma ancora secretato dal Comune di Milano. Dalle presentazioni emergerebbe, infatti, la distruzione dei 55.000mq del nuovo ParcoTesio (in foto, inaugurato nel 2016) e dei suoi 130 alberi (di cui 70 di alto fusto), l’edificazione di grattacieli alti sino a 140m su via Achille e la costruzione di un centro commerciale multipiano dalle enormi dimensioni (77.000mq di superficie lorda) con l’ingresso di migliaia di auto nei parcheggi sotterranei affacciati a piazzale Axum-via Dessiè. Il condizionale è d’obbligo vista la mancanza di trasparenza e partecipazione mostrata dal #ComunediMilano sul progetto di costruzioni sui 28 ettari del piazzale ricompreso nelle vie Harar, Dessie, Piccolomini, Achille e Tesio.

 

Sono stati molti i cittadini che hanno segnalato l’opacità del procedimento, testimoniata dal rifiuto delle due società calcistiche a fornire a cittadini e comitati i fotomontaggi presentati al Politecnico della Bovisa due settimane fa e dalla lettera firmata dal responsabile comunale del procedimento Architetto Tancredi (chiedine una copia a difendisansiro@gmail.com) recapitata il 2.8.2019 al Comitato storico di zona, #SanSiroVerde, con cui il Comune di Milano negava ai cittadini la partecipazione al procedimento in atto, la Conferenza dei Servizi. Diversi anche i dubbi espressi in merito al tema della viabilità , ancora top secret, e della necessità di salvaguardare il sistema del grande parco Ovest Milano, un enorme #polmoneverde che partendo da p.Le Lotto giunge sino a #Figino e #BoscoInCittà, abbracciando decine di ambiti e habitat unici a Milano quali QT8, Parco del #MonteStella, il Parco #Trenno e i campi ai suoi fianchi, Via #Caldera, gli #Ippodromi e le piste di allenamento, Parco delle #Cave e #PiazzadArmi. L’edificazione di oltre 165.000 mq di superfici infatti, oltre a spezzare l’unitarietà del sistema parco ovest Milano, un ambito riconosciuto dal Comune sin dal 1980 (mappa dell’arch. Lodola del 1980 da chiedere a difendisansiro@gmail.com) degraderebbe la qualità dell’aria e della vita dell’intero ambito, che oggi conta il record di metroquadri di verde per abitante a Milano, 40, la stessa di Stoccolma (dati Osservatorio paesaggistico per il Monte Stella). La partecipazione negata, inoltre è considerata da molti un passo falso contrario sia al buon senso che alle più elementari regole democratiche, che sta avendo l’effetto di aumentare i soggetti contrari alle opere; un intervento ha chiesto il collegamento ciclopedonale dei parchi oggi esistenti nell’area, incredibilmente ancora mancante, suscitando l’applauso degli astanti. Diverse le posizioni in campo, hanno partecipato all’assemblea anche diversi favorevoli alle opere, da quella della richiesta di interlocuzione col Comune di Milano avanzata da alcuni residenti di via Tesio, alla creazione di un unico comitato, sino alla proposta di piantare alberi nel parco Tesio, quale atto simbolico contro i progetti di cementificazione degli ultimi 5,5 ettari (su 28) del piazzale dello stadio #Meazza.

 

L’assemblea ha deciso di tornare presto ad aggiornarsi con una nuova data, la creazione di un data base comune. Mentre è notizia di oggi l’organizzazione, per domenica 20 ottobre dalle ore 19 all’uscita della MM San Siro, in occasione della partita Milan-Lecce, di un volantinaggio destinato ai tifosi ‘contro gli stadi per i ricchi’, visto il notevole aumento dei biglietti verificatosi nell’unico stadio italiano di proprietà, lanciata da Milano in Comune (gruppo presente in consiglio comunale con Basilio Rizzo) a cui parteciperanno diversi degli animatori dell’assemblea come San Siro Verde e #DifendiSanSiro.
Chiedi a difendisansiro@gmail.com.1.LetteraDiniego partecipazione 2. Vincolo Trotto 3 Accesso atti San Siro Verde, 4. Mappa Sistema Parco Ovest Milano, 5. Verbale Conferenza dei servizi ottobre 2019 6. Valorizzazione ambito San Siro Milan-Inter 7. Richiesta vincolo culturale e osservazioni al PGT presentata da difendisansiro@gmail.com