MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Smogville

Comune: 3 concorsi… elettorali

| domenica 20 marzo 2016

Uno, due, tre. Era da anni che non si vedevano al Comune di Milano una raffica di concorsi tutti in una volta sola. Venerdì sera sono stati pubblicati sul sito di Palazzo Marino i bandi e le domande per le figure professionali di Educatrici dei Nidi, Funzionari dei Servizi Educativi e Custodi Museali. I potenziali interessati sono migliaia visto l’ampio spettro di requisiti di accesso richiesti (dai 3 anni di istituto professionale alle lauree del vecchio ordinamento), dopo che la scorsa settimana si erano svolte già due selezioni per educatrici e amministrativi a tempo determinato. Le procedure vanno a gonfiare le aspettative (e i sogni) di un posto di lavoro per tanti (tantissimi) cittadini senza lavoro: un miraggio usato anche nella precedente campagna elettorale che ha già illuso centinaia di precari negli ultimi 5 anni. Dalle promesse di stabilizzazione della ‘Rivoluzione Arancio’ centinaia si ritrovano oggi di nuovo a studiare, mentre solo poche decine di loro stanno lavorando (anche a Partita Iva) per società in appalto che gestiscono i Tributi (via Larga) e l’Ambiente (P.zza Duomo). La sola graduatoria dei precari amministrativi a tempo determinato appena pubblicata comprende ben 400 idonei, quasi quanto quella delle educatrici a tempo determinato. A cui si aggiungeranno, di qui a giugno (toh! che combinazione, proprio prima delle elezioni amministrative) altre centinaia di speranzosi in quella che l’economista Andrea Fumagalli ha recentemente definito ‘l’economia della promessa’. Una bomba numerica dalle potenzialità inespresse sia nel caso dovesse vincere Sala (che già nella campagna per le primarie si è portato dietro tutto l’Expocodazzo di consulenti, uffici stampa, volontari & portaborse), che Parisi (la corsa alla diligenza è già iniziata in tutte e due gli schieramenti). I nuovi assunti andranno a riempire i vuoti (allucinanti) di organico alla Cultura e all’Educazione che come affermato dall’assessora al personale Chiara Bisconti durante l’ultimo tavolo di trattativa sindacale dove è stata presente: ‘Rappresentano delle priorità per la nostra amministrazione’. Lo staff di MilanoX, come già successo nei precedenti concorsi (oltre il 60% dei frequentanti sono riusciti a passare) organizza delle lezioni ad hoc, anche on line, avvalendosi dell’ospitalità di vari spazi, tra cui il Piano Terra (via Confalonieri 3) e Ri-Make (Via Astesani 47) con offerte che servono a pagare il server che ci ospita. Info e inoltri dei testi di bando, assistenza nella presentazione delle domande (da consegnare entro il 17 aprile), pdf dei testi di legge da studiare, test e domande aperte, calendario di lezioni e corsi da richiedere su liberamilano@libero.it o con messaggio dalla pagina facebook di MilanoX.