MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

(A)ntimuzak

*AntiMuzak* di Pablito el drito (recensioni di Meretrix propaganda, Antiteq, YM rockers)

| lunedì 4 luglio 2011

Meretrix propaganda – Meretrix propaganda – Decimopianeta

Mentre Paolo Romani, il famoso inventore del sexy quiz Colpo Grosso, studiava per diventare ministro dello sviluppo economico, Black Mickey e Paulie, nel loro rifugio segreto in Brianza, distillavano il suono dei Meretrix Propaganda.
Eh si, perchè per mettere insieme trash-rock e disco-dance pestando duro con basso e batteria ci vuole dell’arte e anche un po’di spregiudicatezza.
Il risultato dell’alchimia è un ep di quattro pezzi che sembra volerci ricordare che il sonno della Brianza genera (simpatici) mostri e che pure Gigi d’Agostino dopo una riga di ketamina ci sta dentro.
Imperdibili la cover di “Blablabla” del già citato dj e gli skit di Sergio Baracco e Wanna Marchi, forse la miglior creatura del ministro Romani.
Per avere il cd sono cazzacci vostri… Secondo me dovete andare a un concerto, fare amicizia con Mickey che è grossino e sembra uno che fa brutto, ma in realtà è generoso e magari ve lo regala pure.
Se volete invece volete le tracce in free download accattatevele qua:

www.decimopianeta.com

Antiteq – M.Ag.Ma. Ep – Magmatiq records

Ultimamamente mi pare che per fortuna ci sia del rinnovato interesse per l’eresia technologica qui dalle parti di Smogville.
E che ci sia pure un ritorno alle “vecchie” sonorità anni 90.
E non è merito dei rivistari di sottozero2 o dei sempre più inutili p.r., ma di coraggiosi producer e di fantasiosi amici di tastiera, magari incontrati su facebook.
Dico questo perchè Antiteq nelle 5 tracce (quelle originali) del suo ultimo cd fonde techno malinconia con algide suggestioni idm.
Lo fa in maniera easy, senza arzigogoli strani, e la cosa funziona abbastanza, soprattutto nella seconda traccia “B”, la più godibile, e in “C”, la più “videogiocosa” e acidognola.
Poi ha la bella idea di coinvolgere altri 5 musicisti nel suo inconsueto viaggio ( Img, Port-royal, Be invisible now, Hyena, Alessandro Inguglia) che gli regalano 5 remix che valorizzano suo il lavoro, pur stravolgendolo e reinventandolo.
Bella idea quella dei remix, a me piace “C” remiscelato da Hyena, oscuro e intriso di pessimismo fino al midollo. Hyena è uno che si veste di nero pure al mare.

www.magmatiq.com

YM Rockers – Seven – 8 bit peoples

YM Rockers è un collettivo che produce il meglio dei chiptune realizzati con l’Atari st.
Gente per cui la programmazione del chip audio dell’Atari è un misto di scienza e religione.
Qua ce n’è per tutti i gusti: synthpop, breakbeat, italodisco, downtempo, hard breaks, techno… il denominatore comune dei lavori è il chipset YM2149 e la capacità dei membri del collettivo (505, Timbral, Dma-sc, gwEm, Marcer, Damo, Stu, Drx, Tao) di spremerlo all’impossibile… Notevoli “Insane level”, il pezzo dello svizzero Stu, e “Ex in my bed” del londinese GwEm.
“It’s my paradize” del veterano Marcer è roba veramente seria, che ti entra nel cervello e non ne esce più.
La compila si scarica gratuitamente, buon motivo in più per non mancare di darci un ascolto.
Disco dell’estate 2011 !!!

http://www.8bitpeoples.com/discography/8BP119

Contatti: rxstnz@gmail.com