MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Sub/Culture

Antimuzak – Brothers of Heliopolis / Negative Glitch / Space Invaders

Pablo | giovedì 27 dicembre 2018

Broters of Heliopolis, Amazing stories ep, Forma mentis

Un quattro tracce nato tra la Francia e Roma, caratterizzato da un suono lento, rituale, decisamente sci-fi. A1, atmosfera sintetica alla Metropolis, è un brano technoide che viaggia sotto i 120 bpm, A2 si sposta su sonorità più psichedeliche. In B1 le sonorità si fanno acid trance, mentre in B2, il mio pezzo favorito, su una cassa più decisa si spalmano pad distesi e liquidi.

Negative Glitch, Avantgarde 01

L’ep si apre con una traccia decisamente techno industrial (A1), per poi passare a sonorità più dure e acid (A2). B1, essenziale, circolare, inesorabile, è musica per vampiri sotto botta di LSD. B2 viaggia lento, etereo, fino a che il 303 non gli dà una smossa. Un bel vinile, che rientra a pieno titolo nel solco della techno romana.

AA.VV., Space invaders 01

A1, di Fab23, è un brano hard techno molto potente, essenziale e lineare, A2 (di Sundreeno) sposa sonorità techno core e minimalismo, creando un effetto killer sul dancefloor. Undermatic propone invece un pezzo progressive dai risvolti acidi e funk, peccato solo per la qualità del suono. In ogni caso un disco che non delude.

Se vuoi che il tuo disco o cd sia recensito inviane una copia a:

Pablito c/o Agenzia X

Via Ripamonti 13

Milano