MilanoX

News & Eventi Eretici

Tweet storm

Loading...

Generazione (A)

#15N un’Altra Volta, un’Altra Onda

| venerdì 15 novembre 2013

derby9636279_1368341294_n

by Rob Maggioni

Sotto una pioggia battente, un corteo lampo: partenza alle 10 da largo Cairoli alle 11 in 500 inzuppati d’acqua sono entrati nell’ex Teatro Derby di via Mascagni, fra San Babila e Scienze Politiche. Uno dei tanti luoghi della cultura abbandonati da anni. Dentro le vecchie seggiole impolverate e il palco decadente che domani sera ospiterà Assalti Frontali e Inoki, fuori lo striscione che da il senso politico della manifestazione: “contro la Milano di Expo riappropriamoci dei diritti e degli spazi”. Firmato Casc Lambrate e Rete Studenti Milano.

Gli studenti hanno scelto il mega-evento Expo come luogo della crisi contro cui battersi per avere anche scuole migliori: se la coperta è corta e i soldi pubblici pochi, usarli per la scuola pubblica e non per grandi opere e mega eventi. “Questa mattina nella nostra palestra pioveva” diceva una studentessa “se governo e comune di Milano non hanno soldi per le scuole, perchè li trovano per Expo?”.

Del mega-evento, del diritto allo studio, dei test invalsi parleranno anche nelle assemblee pomeridiane dentro al Derby occupato.

Qualcuno ricorda il corteo di un anno fa contro le politiche di austerity dell’Europa “gli effetti dell’austerità li paghiamo soprattutto noi giovani e precari”. Insieme a tutti gli altri.

Mentre Casc e Rete Studenti entravano al Derby i collettivi del Cantiere facevano una azione alla sede milanese di Google. In piazza anche Link e Uds.